Corso per già lavoratori subacquei

Corso di formazione professionale per

“OPERATORE  TECNICO  SUBACQUEO”

Inizio: in fase di calendarizzazione 2018
Termine

Durata del Corso: 16 giorni (esami finali inclusi)

Requisiti di ammissione:

    • Diploma di Licenza Media Inferiore;
    • dimostrazione di una pregressa,documentata esperienza lavorativa subacquea non inferiore ad anni 3 (tre);
    • idoneità accertata secondo la Scheda Sanitaria allegata al D.M.Marina Mercantile 13.01.1979 Si consiglia di rivolgersi al Centro Iperbarico più vicino.

Nota:

I cittadini NON appartenenti alla UE – oltre ad essere in possesso del permesso di soggiorno – devono sostenere una prova scritta e orale della lingua italiana.
I cittadini appartenenti alla UE – possono circolare liberamente all’interno dell’Unione Europea – ma devono sostenere una prova scritta e orale della lingua italiana.

Obiettivo del corso

In tale Corso sono previsti esami di valutazione per il conseguimento dei crediti formativi* riservati ai soli possessori di una pregressa, documentata esperienza lavorativa subacquea,non inferiore ad anni tre,da attestarsi con dichiarazione scritta.

*Così conseguibili:

I Fase: Piscina. : esito positivo = 100 ore di credito;
II Fase: Lago….: esito positivo = 150 ore di credito;
III Fase: Mare…: esito positivo = 150 ore di credito.

Nota:

Tali “Fasi” (piscina,lago e mare) sono effettuate in presenza di una Commissione presieduta da un funzionario della Regione Lazio e sono atte ad acclarare l’effettiva esperienza subacquea,propriamente tale. Tali “Fasi” saranno svolte con l’equipaggiamento subacqueo e le modalità esecutive già impiegate dal candidato stesso.

Il superamento positivo delle suddette Fasi comporterà l’accesso alla frequenza della IV Fase*.

*IV Fase:….= ore 100 lezioni teoriche di materie tecniche prevenzionali del rischio e tutela della salute.

La frequenza al Corso non è condizionata da limiti di età.

Le assenze alle lezioni teoriche (IV Fase) non possono superare il 20%.

Titolo di fine corso

Qualifica professionale rilasciata in ossequio alla Legge n.845/78, e L.r. n.23/92 valida per l’iscrizione nel registro dei sommozzatori ai sensi dei DD.MM.Marina Mercantile 13.01.1979 e 02/02/82, disciplinanti il lavoro subacqueo entro le acque territoriali italiane. (vedi chiarimenti a cura dello Studio Legale degli avvocati Anna Legato e Federica Riccardi Il titolo, inoltre, è valido nei Pubblici Concorsi ed è riconosciuto dall’ HSE – Health and Safety Executive (UK)  ai sensi della DIRETTIVA 2005/36/CE E DIRETTIVA 2013/55/UE  relative al riconoscimento delle qualifiche professionali in ambito comunitario.

Scarica il Programma IV Fase